9 AGOSTO: 470 Km in BICI in H24 per la PACE

Il 9 agosto sarà Guiness World Record – 470 Km di bici in 24 ore – Messaggio di Pace

Sarà ‘Peace on the road in bike’ grazie ai due ciclisti veterani di imprese estreme Roberto Magagna e Vanni Dal Checco che, coinvolti da Cristina Toso, Ambasciatrice di Pace dell’Universal Peace Federation e dalla Federazione delle Donne per la Pace nel Mondo, con il supporto tecnico di Molena Bike di Padova, percorreranno in bicicletta 470 chilometri in una sola giornata consegnando alle Amministrazioni Comunali che incontreranno un messaggio di Pace.

La pace si costruisce giorno dopo giorno e messaggi di pace li possiamo consegnare, condividere, anche nella quotidianità – sono le parole di Cristina Toso, padovana, Ambasciatore di Pace dell’Universal Peace Federation, Ong – ONU servono però anche messaggi più incisivi, che possano lasciare il loro segno. Proprio in virtù di ciò ho chiesto a Roberto Magagna e a Vanni Dal Checco di ‘colorare di pace’ la loro impresa consegnando un Messaggio di Pace alle Amministrazioni Comunali che incontreranno nel loro percorso”. Messaggio di Pace – è scritto nella pergamena che lungo il loro percorso consegneranno nei Municipi del territorio attraversato – che superi ogni barriera, costruendo ponti di amicizia improntati sul rispetto e la reciproca conoscenza. L’impegno, la costanza e la responsabilità, uniti al Vero Amore sono la strada per costruire un mondo di Pace”.

L’impresa è semplice e al contempo virtuosa e ai limiti dell’estremo: una maratona in sella alle due ruote per rievocare la tappa più lunga nella storia del Tour de France, che è di 470 chilometri (la tappa La Rochelle – Brest, Tour de France del 1911, vinta dal francese Marcel Godivier, percorsa in 18 ore, con un dislivello di quasi 400 metri) in un’unica giornata. La partenza è alle quattro del mattino, da Pozzonovo per Roberto e da Stroppare per Vanni, dove abitano, superando poi Stanghella, verso Rovigo, Boara Pisani, Polesella, Ariano Polesine, Mesola, Porto Tolle, Goro, Gorino, passando il ponte di barche, percorrendo la Sacca di Scardovari, a seguire Polesine Camerini, Cà Giuliani, Boccasette, Pila, Porto Levante, valli di Rosolina, Isola Verde, Cavanella d’Adige, Loreo, Porto Viro, sinistra Po fino a Villanova Marchesana, Corbola, Papozze Grignano Polesine, Anguillara Veneta, Tribano e Pozzonovo. (vedi video:

L’idea di questo guiness la porto in serbo da anni – sottolinea Roberto Magagnaogni giorno per allenarmi vado a lavorare da Pozzonovo a Padova in bici, e da cinque anni, ogni estate, coinvolgo altri appassionati delle due ruote per un tour de force sulle due ruote. Così nel 2014 mi sono impegnato per la meta 250 chilometri e lo scorso estate, in compagnia di Vanni, Giancarlo Lideo e Federico Bertazzo, abbiamo percorso in una giornata 366 chilometri. Ah! La nostra non è improvvisazione in sella, ci siamo allenati io e Vanni insieme anche nelle settimane scorse e la tappa d’allenamento più lunga è stata 280 chilometri. Ora stiamo ultimando al meglio la preparazione atletica, con corpo e mente in perfetta sintonia con il takimetro posto a 470”.

Annunci

Commenti disabilitati su 9 AGOSTO: 470 Km in BICI in H24 per la PACE

Archiviato in Cultura, politica

I commenti sono chiusi.